America Graffiti, il brand romagnolo macina successi

venerdì, 20 ottobre, 2017

Sessantaquattro ristoranti aperti in meno di 10 anni, oltre 3 milioni di hamburger sfornati in un anno, un fatturato che a fine 2017 raggiungerà quota 80 milioni di euro e 1.200 dipendenti coinvolti. Quella di America Graffiti non è appena una storia di successo imprenditoriale, ma è l’emblema di come da una passione per il mood anni ‘50 Usa possa nascere un’impresa in continua crescita. Riccardo La Corte, il Big Boss fondatore e oggi presidente di America Graffiti Franchising, è l’emblema di questo brand che si sta facendo conoscere in tutta Italia con i suoi locali dove si respira un’atmosfera di divertimento sano, di svago e spensieratezza, e si assaporano piatti tipici della tradizione statunitense preparati con le materie prime italiane. Sta qui il genio tutto romagnolo di Riccardo e di sua moglie Cinzia, che nel 2008 aprirono il primo ristorante a Forlì, a due passi dal casello autostradale. Gli piaceva il rock’n’roll, amavano gli States e la Route 66 con le sue tavole calde, e avevano una grande passione per la cucina. Gli ingredienti necessari per gettare le basi di questo successo, come raccontato qualche settimana fa sull’inserto “Economia & Lavoro” del Quotidiano Nazionale – il Resto del Carlino.

Per noi di Orma lavorare al fianco di una realtà come America Graffiti è un’occasione unica per dimostrare la propria professionalità con un partner di questo calibro, imparando a conoscere da vicino le strategie e le dinamiche di un’azienda di successo.
L’attività di ufficio stampa sviluppata ha portato America Graffiti a farsi conoscere su testate in precedenza mai raggiunte, come il quotidiano la Stampa (link) e la testata online Huffington Post (link), fino al giornale economico di riferimento in Italia come il Sole 24 Ore.
Ma per consentire ai giornalisti di raccontare una realtà come America Graffiti, occorre fargliela conoscere in prima persona. E così, in accordo con lo staff aziendale, Orma ha organizzato nel mese di aprile una cena riservata ai giornalisti di tutta la Romagna nel primo e storico ristorante di Forlì, in occasione del lancio dell’America Graffiti Street Show, il primo roadshow nazionale che ha toccato quasi tutti i locali.

contatti

ci puoi trovare qui

Orma Comunicazione

Social